Spiagge del Conero

Per vivere le tue vacanze lo sport e tutta la natura che il nostro Mar Adriatico ci sa dare...

Tutte le spiagge della riviera del Conero

Scolgio la Vela riviera del Conero

Spiaggia della Vela:

All’estremo sud della Baia di Portonovo, si raggiunge la spiaggia della Vela,  inconfondibile per la sua bellezza incontaminata una “spiaggia selvaggia” molto affascinate per godersi il mare e la pesca subnel rispetto delle regole nella stagione estiva.
Famosa per lo scoglio a forma di vela che fronteggia la parte terminale della spiaggia, questo arco di costa è l’ultimo balneabile ai piedi del versante nord del Conero.
Portonovo – Spiaggia della Vela. Tempo di percorrenza: ore 0,45. Difficoltà: facile.
Spiaggia delle Due Sorelle Sirolo

Spiaggia delle Due Sorelle:

Raggiungibile via mare o atteverso lo stradello del lupo che si trova sopra il cimitero di Sirolo percorso difficile le indicazioni per l’Itinerario 302 che vi porta fino ad un belvedere un (uno sperone di roccia) che vi mostrerà una vista mozzafiato sulla spiaggia delle Due Sorelle e sulla Riviera del Conero.
Il mare e limpido ottimo per la pesca sub.
Nel periodo estivo verso Agosto e un po sovraffolato ma ne vale la pena.
Se si vuole arrivare via mare nel porto di Numana si possono aquistare i bilgietti per i barchetti.
Servizio navetta “Gita alle Due Sorelle” fornito dai Traghettatori del Conero
Spiaggia Portonovo riviera del Conero

Spiaggia di Portonovo:

Posto incantevole immerso nel verde, tra storia e cultura, ristornati, la spiaggia è caraterizzata da sassi grossi, ma vale la pena di tuffarsi e vedere di persona!
Se degustate un aperitivo non dimenticatevi di assaggiare i Moscioli (Cozze selvatiche di Poronovo)
All’interno della baia di Portonovo, potremo visitare le spiaggie:
La Cappaninna, Il Molo, La Torre, La vela
Portonovo in estate è molto frequentata dagli anconitani e dai turisti, che la raggiungono percorrendo l’unica e ripida strada asfaltata che si stacca dalla provinciale del Conero. La linea 94 di autobus urbani collega Portonovo al centro di Ancona e un servizio navetta gratuita fa la spola con il parcheggio sovrastante situato a ridosso della strada provinciale n° 1 “Del Conero”.
La spiaggia di Portonovo ha ottenuto la Bandiera Blu nel 2000 e nel 2002; l’assegnazione è stata poi sospesa per alcuni anni in attesa del collegamento delle fognature. Nel 2010, completati i lavori, ha nuovamente ottenuto la Bandiera blu[2], confermata anche negli anni successivi. (wikipedia)
Spiaggia del Trave

Spiaggia o Scoglio del Trave:

Raggiungete lo scoglio del Trave e semplice, il percorso è facile ma fare attenzioni ai divieti per crolli accidentali.
La spiaggia del Trave si trova a nord della spiaggia di Mezzavalle. Raggiungibile via mare o via terra, attraverso due semplici sentieri che si prendono dalla strada provinciale del Conero, è una spiaggia sabbiosa e selvaggia. Elemento caratteristico è il Trave, lungo scoglio naturale che si estende per oltre 1Km a largo sul mare, sede naturale del Mosciolo di Portonovo, il prelibato mitile della baia. Caratteristica della spiaggia è la presenza sul litorale di accumuli di argilla, che sono utilizzati dai bagnanti per tonificanti bagni di fango.
Sipaggia di Mezzavalle Conero

Spiaggia Mezzavalle:

Per chi ama la natura incontaminata, all’estremo nord della Baia di Portonovo si trova la spiaggia di Mezzavalle, accessibile dal mare o da due sentieri che partono dalla strada provinciale del Conero.
Vi consigliamo di indossare delle scarpe da tennis per percorrere i sentieri senza nessun problema, addentrarvi nella natura e scoprire uno dei punti più suggestivi dell’Adriatico.
Qui il litorale è più sabbioso che nel resto della baia, la balneazione è libera ma vi sono comunque servizi igienici, docce e una trattoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *